Italy: Sardinia hit by deadly Cyclone Cleopatra 17 dead; state of emergency declared – 191113 1350z

Italy – Current severe weather warnings (Meteoalarm)

Italy declares state of emergency in Sardinia after deadly cyclone

Submerged cars are seen on a flooded street in San Gavino Monreale on Sardina island November 18, 2013. REUTERS/Rosaspress

Submerged cars are seen on a flooded street in San Gavino Monreale on Sardina island November 18, 2013. REUTERS/Rosaspress

By James Mackenzie

“ROME (Reuters) – At least 17 people have been killed in flooding and hundreds made homeless after a cyclone swept over the Mediterranean island of Sardinia, Italian authorities said on Tuesday.

The government declared a state of emergency after Cyclone Cleopatra dropped 450mm of rain in an hour and a half overnight, causing rivers to burst their banks, sweeping away cars and flooding homes across the island.

“This is a national tragedy,” Prime Minister Enrico Letta said.

The declaration of a state of emergency will allow resources to be freed up more quickly to reach devastated areas, with swathes of the island under muddy flood waters that covered cars and swamped houses.

The government also set aside 20 million euros ($27 million) in immediate emergency funds to help the rescue and clean-up work.

The mayor of Olbia, the northeastern Sardinian town among the worst-affected areas, said the sudden flooding had burst “like a bomb” with the same amount of water falling in 90 minutes as falls in the city of Milan in six months.

Mayor Gianni Giovannelli said houses across the area had been left half-submerged by the floods and rescuers were still searching for possible victims.

“We’ve just found a dead child we had been searching all night for,” he told SkyTG24 television.

Beyond the immediate casualties, the disaster raised questions about how well prepared Italy’s cash-strapped local governments, under increasing financial pressure after more than two years or recession, are to deal with sudden emergencies.

“We’re facing an exceptional event here which has put our system of territorial planning and management into crisis,” said Antonello Frau, deputy head of the island’s geological service.

“We really have to assess how we manage these situations, which are becoming more frequent.”

RED CROSS

Flooding and landslides have been common in Italy, dominated in many areas by rugged mountain ranges.

However Legambiente, Italy’s main environmental group, said the disaster showed there was an urgent need to step up measures to handle floods and other disasters, a call backed by the national geological council.

It said more than 6 million Italians faced a potential risk from flooding but it said the risk had been made worse by reckless building, particularly in coastal areas.

“This is not just the fault of climate change,” the association’s president, Gian Vito Graziano, said in a statement.

The Red Cross said hundreds of people had been forced out of their homes and into temporary shelters set up in sports halls and other centres. Several bridges were swept away in Olbia and in the region near the central town of Nuoro.

“The situation is tragic,” regional governor Ugo Cappellacci told SkyTG24 television. “The hotels in Olbia are full of people who have had to escape, but there are thousands who have damage to their homes.”

($1 = 0.7394 euros)

(Additional reporting by Naomi O’Leary and Roberto Landucci; Editing by Angus MacSwan)”

Other Reports

Sardinia hit by deadly cyclone and flooding

BBC

(Video credit: News) The cyclone lashed Sardinia’s coast for many hours, as Alan Johnston reports

At least 17 people have been killed in flooding prompted by a cyclone and heavy rain that lashed the Italian island of Sardinia.

A number of people are reported missing after rivers burst their banks, sweeping cars away and causing bridges to collapse.

The worst-hit area appears to be in and around the north-eastern city of Olbia.

Prime Minister Enrico Letta has declared a state of emergency, speaking of a “national tragedy”.

BBC map showing Olbia, Calgiari and Arzachena in Sardinia

Mr Letta announced that 20 million euros (£16.8m, $27m) would be allocated immediately to emergency relief efforts, with soldiers deployed in the region.

“We are focusing on essential operations: saving human lives, assisting displaced people and clearing road access,” he said after an emergency cabinet meeting on Tuesday.

Victims

A Brazilian family of four drowned when their basement flat in the town of Arzachena, in the northern part of the island, filled with water. Two children were among the dead.

Three people died when a road bridge collapsed on to their car near Olbia, according to local media.

In a separate incident, a mother and her daughter were found dead in their car after it was swept away by floods.

Among the victims was a police officer who died after a bridge collapsed as he tried to escort an ambulance.

Hundreds of people across the Mediterranean island have been moved from their homes because of the flash flooding caused by Cyclone Cleopatra.

“We’re at maximum alert,” Giorgio Cicalo, an official from Sardinia’s civil protection authority, told Italy’s Rai TV.

“We haven’t seen a situation as extreme as this, perhaps for decades – especially because it’s been across the whole island.”

‘Apocalyptic’

Reports say flood waters in some areas were up to 3m (10ft) high.

Sardinian Governor Ugo Cappellacci told Italian TV that the situation on the island was “dramatic”.

Meanwhile Olbia Mayor Gianni Giovanelli was quoted by Sky TG24 as saying that the city had been hit by an “apocalyptic”‘ storm.

Further bad weather is expected in the coming days

Some city residents used social media to offer shelter to those forced out of their homes.

The BBC Weather Centre says the flooding was caused by a deep area of low pressure that has been sitting over the Mediterranean, bringing sustained heavy rain.

The unstable conditions are expected move across Italy and further east, bringing further downpours and the threat of flooding, particularly in Venice.

The storm caused extensive damage to farms in Sardinia and disrupted a number of flights to and from mainland Italy.

Italian President Giorgio Napolitano has expressed “solidarity with the communities involved” and “heartfelt sympathy to the families of the many victims”.

Rescuers work on a flooded street in the town of Uras, Sardinia. Photo: 18 November 2013 Hundreds of people have been evacuated from their homes
Tankers are battered by gale winds and big waves off Cagliari. Photo: 18 November 2013 Ships were battered by gale winds and big waves off Cagliari
Flood water gushes down a street in Sardinia following a huge rainstorm Flood water gushed down roads and into homes
A rescue worker standing on wall overlooking flooded street with submerged cars after a cyclone brought severe flooding to Sardinia Rescue workers are looking for a number of people still reported missing

Cyclones

  • A cyclone is an area of low pressure
  • Hurricanes, typhoons and tropical cyclones are region-specific names for different sorts of cyclones
  • The term “cyclone” refers to the storm’s rotating winds
  • The only tropical cyclone recorded to have hit Europe was Hurricane Vince in 2005
  • Cyclone winds spin anti-clockwise in the Northern Hemisphere and clockwise in the Southern Hemisphere

Related Stories

Videos

Italy declares state of emergency in Sardinia after deadly floods 19th November 2013


(Video credit: NowWorldNews)

Published on Nov 19, 2013

Italian authorities have declared a state of emergency in Sardinia after a cyclone struck the Mediterranean island.

At least 16 people are known to have died and hundreds have been moved from their homes after winds of up to 125 kilometres an hour and sheets of rain brought devastation.
Several people are reported missing.

In the northeastern town of Olbia, the mayor said sudden flooding had burst “like a bomb”. The skies dumped as much rain in an hour as falls on Milan in six months, Gianni Giovanelli added.

The mayor said houses across the area had been left half submerged by the floods and rescuers were still searching for possible victims.

“We’ve just found a dead child we had been searching all night for,” he told Italian television.

A Brazilian family of four were reported drowned after their basement flat filled with water.

Elsewhere cars were swept away, homes were flooded and bridges collapsed as rivers burst their banks.

Italy’s prime minister Enrico Letta called it a “national tragedy”, saying the state of emergency meant extra resources would be made immediately available to reach affected areas.

Flights to and from mainland Italy were disrupted.The storm has been described as the worst for “decades”, with no part of Sardinia being spared.

(HD) Sardinia hit by deadly cyclone and flooding

(Video credit: derya4)

Italian (Translated by Google)

Italia : Sardegna colpita dal ciclone mortale Cleopatra 17 morti, stato di emergenza dichiarato – 191113 1350z

Italia – Avvisi di maltempo correnti ( Meteoalarm )

Italia dichiara lo stato di emergenza in Sardegna dopo ciclone mortale

ReutersBy James Mackenzie | Reuters

Auto sommerse sono visti in una strada allagata a San Gavino Monreale su Sardina isola 18 novembre 2013 . REUTERS / Rosaspress
Auto sommerse sono visti in una strada allagata a San Gavino Monreale su Sardina isola 18 novembre 2013 . REUTERS / Rosaspress

Una strada allagata è dipinto in San Gavino Monreale su Sardina isola 18 novembre 2013 . REUTERS / RosaspressView PhotoA strada allagata è dipinto in San Gavino Monreale su Sardina isola il 18 novembre …
I soccorritori tirano una barca lungo , Wade in una strada allagata a San Gavino Monreale in Sardegna, isola 18 Novembre 2013 . REUTERS / RosaspressView lavoratori PhotoRescue tirando una barca lungo , Wade in una strada allagata a San Gavino Monreale …
Un camion tenta di manovra lungo una strada allagata in giro Torpe vicino a Nuoro in Sardegna isola 18 nov 2013 . REUTERS / ANSA / Massimo LocciView PhotoA camion tenta di manovra lungo una strada allagata in giro Torpe vicino a Nuoro in Sardegna …

Di James Mackenzie
” ROMA ( Reuters ) – Almeno 17 persone sono state uccise in allagamenti e centinaia senza casa dopo un ciclone spazzato l’isola mediterranea della Sardegna , le autorità italiane hanno detto il Martedì .

Il governo ha dichiarato lo stato di emergenza dopo che il ciclone Cleopatra cadere 450 millimetri di pioggia in un’ora e mezza durante la notte , provocando fiumi hanno rotto gli argini , spazzando via le auto e le inondazioni case in tutta l’isola .

“Questa è una tragedia nazionale “, ha detto il primo ministro Enrico Letta .

La dichiarazione dello stato di emergenza consentirà di risorse da liberarsi in modo più rapido per raggiungere le zone devastate , con fasce di l’isola sotto le acque di inondazione fango che copriva le auto e le case allagate .

Il governo ha anche istituito da parte 20 milioni di euro ( 27 milioni dollari ) in fondi di emergenza immediate per aiutare il salvataggio e il lavoro di pulizia.

Il sindaco di Olbia , la città nord-orientale della Sardegna tra le aree più colpite , ha detto che l’improvviso allagamento era scoppiata ” come una bomba ” con la stessa quantità di acqua che cade in 90 minuti come cade nella città di Milano in sei mesi .

Il sindaco Gianni Giovannelli ha detto case in tutta l’area erano stati lasciati a metà sommersi dalle inondazioni e soccorritori erano ancora alla ricerca di possibili vittime .

“Abbiamo appena trovato un bambino morto che da tempo cercavamo per tutta la notte per , ” ha detto a SkyTG24 televisione .

Al di là delle vittime immediate , il disastro ha sollevato domande su quanto bene a corto di liquidi governi locali italiani preparati , sotto la crescente pressione finanziaria , dopo più di due anni o di recessione , sono per affrontare le emergenze improvvise .

” Siamo di fronte ad un evento eccezionale qui che ha messo il nostro sistema di pianificazione e gestione del territorio in crisi “, ha detto Antonello Frau , vice capo del servizio geologico dell’isola .

” Dobbiamo davvero a valutare come gestire queste situazioni , che stanno diventando sempre più frequenti . ”

CROCE ROSSA

Inondazioni e smottamenti sono stati comuni in Italia , dominato in molte aree da catene montuose .

Tuttavia Legambiente , principale gruppo ambientalista in Italia , ha detto che il disastro ha mostrato che vi era una necessità urgente di rafforzare le misure per gestire le inondazioni e altri disastri , una chiamata sostenuta dal Consiglio geologico nazionale .

Si dice di più di 6 milioni di italiani di fronte un potenziale rischio di inondazioni , ma ha detto che il rischio era stata aggravata da costruzione sconsiderata , soprattutto nelle zone costiere .

” Questo non è solo colpa del cambiamento climatico”, presidente dell’associazione , Gian Vito Graziano , ha detto in una dichiarazione.

La Croce Rossa ha detto che centinaia di persone erano stati costretti ad abbandonare le loro case e in rifugi temporanei creati in palestre e altri centri . Diversi ponti sono stati spazzati via in Olbia e nella regione vicino alla città centrale di Nuoro .

“La situazione è tragica , ” regionale governatore Ugo Cappellacci ha detto SkyTG24 televisione . ” Gli hotel di Olbia sono pieni di persone che hanno avuto a fuggire , ma ci sono migliaia di persone che hanno danni alle loro case . ”

($ 1 = 0,7394 )

( Segnalazione supplementare da Naomi O’Leary e Roberto Landucci ; Montaggio di Angus MacSwan ) ”
altre relazioni
Sardegna colpita dal ciclone mortale e allagamenti

BBC 19 Novembre 2013 Ultimo aggiornamento alle 11:50 Z ( GMT / UTC )

( Credito del video: News) Il ciclone sferzato coste della Sardegna per molte ore , come riporta Alan Johnston
Almeno 17 persone sono state uccise in inondazioni spinto da un ciclone e la pioggia che sferzava l’isola italiana di Sardegna.

Un certo numero di persone sono dato per disperso dopo fiumi hanno rotto gli argini , spazzando via le auto e causando il crollo di ponti .

La zona più colpita sembra essere in giro per la città a nord -est di Olbia .

Il primo ministro Enrico Letta ha dichiarato lo stato di emergenza , che parla di una ” tragedia nazionale ” .
BBC mappa che mostra Olbia , Calgiari e Arzachena in Sardegna

Sig. Letta ha annunciato che 20 milioni di euro ( £16.8m , $ 27m ) sarebbero assegnati immediatamente ad interventi d’emergenza , con i soldati dispiegati nella regione.

” Ci stiamo concentrando sulle operazioni essenziali : salvare vite umane , assistere le persone sfollate e di compensazione accesso stradale “, ha detto dopo una riunione di gabinetto d’emergenza il Martedì .

vittime

Una famiglia brasiliana di quattro annegati quando il loro piano seminterrato nel comune di Arzachena , nella parte settentrionale dell’isola , piena d’acqua. Due bambini sono stati tra i morti .

Tre persone sono morte quando un ponte stradale crollato per la propria auto nei pressi di Olbia , secondo i media locali .

In un altro incidente , una madre e sua figlia sono stati trovati morti nella loro auto dopo che è stato spazzato via dalle inondazioni .

Tra le vittime è stato un agente di polizia che è morto dopo un ponte crollato , mentre cercava di scortare un’ambulanza .

Centinaia di persone in tutta l’ isola mediterranea sono stati spostati dalle loro case a causa delle inondazioni lampo causato dal ciclone Cleopatra .

“Siamo in massima allerta , ” Giorgio Cicalo , un funzionario della Protezione Civile della Sardegna , ha detto a Rai TV in Italia .

” Non abbiamo visto una situazione estrema come questa , forse per decenni – soprattutto perch è passato attraverso tutta l’isola . ”

‘ Apocalittico ‘

I rapporti dicono le acque delle inondazioni in alcune aree sono stati fino a 3 m (10 piedi ) di altezza .

Sardo governatore Ugo Cappellacci ha detto TV italiana che la situazione sull’isola è stato ” drammatico ” .

Nel frattempo il sindaco di Olbia Gianni Giovanelli è stato citato da Sky TG24 come dire che la città era stata colpita da un ” apocalittico ” ‘ tempesta.

Ulteriore maltempo è atteso nei prossimi giorni

Alcuni residenti della città usato i social media per offrire rifugio a coloro costretti ad abbandonare le loro case.

Il Meteo Centro BBC dice che l’allagamento è stato causato da una profonda area di bassa pressione che è stato seduto sul Mediterraneo , portando sostenuta pioggia .

Le condizioni instabili dovrebbero muoversi in tutta Italia e più a est , portando ulteriori acquazzoni e la minaccia di inondazioni , soprattutto a Venezia.

La tempesta ha causato ingenti danni alle aziende agricole in Sardegna e ha interrotto una serie di voli da e per l’Italia continentale .

Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano ha espresso ” solidarietà con le comunità coinvolte ” e ” sentito cordoglio alle famiglie delle numerose vittime ” .
I soccorritori lavorano su una strada allagata nel comune di Uras , Sardegna. Foto: 18 Nov 2013 Centinaia di persone sono state evacuate dalle loro case
Tankers sono battuto da venti di burrasca e grandi onde al largo di Cagliari . Foto: 18 nov 2013 navi sono state maltrattate da venti di burrasca e grandi onde al largo di Cagliari
Flood acqua sgorga in una strada in Sardegna a seguito di un enorme acqua Flood temporale sgorgava giù le strade e nelle case
Un soccorritore in piedi sul muro che si affaccia strada allagata con le automobili sommerse , dopo un ciclone ha portato gravi inondazioni di Sardegna I soccorritori sono alla ricerca di un numero di persone ancora dati per dispersi
Cicloni

Un ciclone è una zona di bassa pressione
Uragani , tifoni e cicloni tropicali sono nomi regionali specifici per i diversi tipi di cicloni
Il termine “ciclone ” si riferisce ai venti rotanti della tempesta
Il ciclone tropicale registrato solo per aver colpito l’Europa era l’uragano Vince nel 2005
Ciclone venti rotazione in senso antiorario nell’emisfero settentrionale e in senso orario nell’emisfero meridionale

ARTICOLI CORRELATI

Inondazioni mortali diffuse in tutta Italia
Profilo: Italia
Guida animata : Hurricanes

video
Italia dichiara lo stato di emergenza in Sardegna dopo le alluvioni del 19 mortale novembre 2013

( Credito del video: NowWorldNews )

Pubblicato il Nov 19, 2013

Le autorità italiane hanno dichiarato lo stato di emergenza in Sardegna dopo un ciclone ha colpito l’isola del Mediterraneo .

Almeno 16 persone sono noti per essere morto e centinaia sono stati spostati dalle loro case , dopo venti fino a 125 chilometri all’ora e fogli di pioggia ha portato devastazione .
Diverse persone sono date per disperse .

Nella città nord-orientale di Olbia , il sindaco ha detto improvviso allagamento era scoppiata ” come una bomba ” . I cieli dumping come molta pioggia in un’ora , come cade il Milan in sei mesi , Gianni Giovanelli aggiunto.

Il sindaco ha detto che le case in tutta l’area erano stati lasciati a metà sommerso dalle inondazioni e soccorritori erano ancora alla ricerca di possibili vittime .

“Abbiamo appena trovato un bambino morto che da tempo cercavamo per tutta la notte per “, ha detto alla televisione italiana .

Una famiglia brasiliana di quattro sono stati segnalati annegato dopo il loro piano seminterrato riempito d’acqua .

Altrove auto sono state spazzate via , le case sono state allagate e ponti crollati come fiumi hanno rotto gli argini .

Italia del primo ministro Enrico Letta ha definito una ” tragedia nazionale ” , dicendo che lo stato di emergenza significava risorse extra sarebbero resi immediatamente disponibili per raggiungere le zone colpite.

Voli da e per l’Italia continentale erano disrupted.The tempesta è stato descritto come il peggiore per ” decenni ” , con nessuna parte della Sardegna di essere risparmiato.
( HD ) La Sardegna colpita dal ciclone mortale e allagamenti

( Credito del video: derya4 )

2 thoughts on “Italy: Sardinia hit by deadly Cyclone Cleopatra 17 dead; state of emergency declared – 191113 1350z

  1. Tuesday, 19 November, 2013 at 16:35 UTC RSOE:

    Italian emergency workers searched house by house on the island of Sardinia on Tuesday after a Mediterranean cyclone triggered flash floods, leaving 18 people dead and forcing thousands to seek emergency shelter. Rivers broke their banks at the height of the storm on Monday, sweeping away bridges, bringing down power lines and flooding hundreds of homes – some of them in low-lying rural areas that have yet to be reached. “We are looking inside homes, inside basements, particularly in outlying areas,” Gianfranco Galaffu, local director of the civil protection agency for the worst affected northern part of the island, told AFP. “There is a lot to do. The activity is frenetic. For now we are taking care of the most acute emergencies,” he said, adding that personnel and equipment were being sent in from other parts of Sardinia and mainland Italy. Thousands were displaced by the flooding, said Environment Minister Andrea Orlando. “Around 2,700 people had to leave their homes and are staying in community shelters or with their families,” said Orlando, speaking in front of Italy’s parliament. The minister announced that an earlier death toll of 17 had risen to 18. A government meeting on Tuesday declared a state of emergency for the island and allocated 20 million euros ($27 million) for emergency assistance, while the regional government provided five million euros.

    A few people – estimated at between two and four by different officials – were still reported missing. Rescuers said that more victims could be found in flooded homes or cars and that around 20,000 people had been affected. Soldiers and navy personnel were deployed in the region, as local rescue services said their efforts were being hampered by the damage to roads. Rescue dogs were also being used, officials said. “We are focusing on essential operations: saving human lives, assisting displaced people and clearing road access,” Prime Minister Enrico Letta told a press conference after an emergency cabinet meeting. “This was an absolutely extraordinary event,” Letta said, with one expert telling AFP that a storm of such intensity and with such high rainfall had not been seen on the picturesque holiday island “for centuries”. The port city of Olbia, a popular destination in the summer months, was swept by floodwaters which receded on Tuesday, and hotels, sports halls and private homes were being used to shelter displaced people. Many local residents voiced anger saying they had not been warned sufficiently about the impending storm but the civil protection agency rejected the criticism, saying the area had been placed on red alert. The victims included four children and an entire Brazilian family of four living in a basement.

    Three people from another family were also killed when a road bridge collapsed onto their van near Olbia, while a mother and daughter were found dead in a car that was swept away in the city by surging waters. A 64-year-old woman died in her flooded home in Uras in the southwestern part of the island, while her husband was hospitalised suffering from hypothermia. The heavy rain and high winds meanwhile shifted to the regions of Calabria and Campania in southern Italy and officials said they were monitoring the level of the River Tiber in Rome. The holiday village of Sellia Marina in Calabria had to be evacuated, ferry services from Naples to the islands of Capri, Ischia and Procida were disrupted and St Mark’s Square in Venice was under water. Silvio Saffioti, head of the fire brigade for Sardinia, said that “many pump trucks” to remove floodwaters were themselves stuck in flooded areas. Civil protection agency chief Franco Gabrielli said the island was “unprepared” for the flooding, caused by 440mm (17.3 inches) of rain in the past 24 hours alone – almost half the amount that usually falls on average in Italy over an entire year.

    Like

  2. Martedì 19 novembre, 2013 alle 16:35 UTC RSOE :

    Operatori del soccorso italiani perquisito casa per casa sull’isola di Sardegna il Martedì dopo un ciclone mediterraneo innescato inondazioni , lasciando 18 morti e costringendo migliaia di persone a cercare rifugio di emergenza . Fiumi hanno rotto gli argini , al culmine della tempesta il Lunedi , spazzando via ponti, abbattere le linee elettriche e le inondazioni centinaia di case – alcuni di loro nelle zone rurali depresse , che devono ancora essere raggiunto . “Stiamo guardando dentro le case , dentro scantinati , in particolare nelle zone periferiche , ” Gianfranco Galaffu , direttore locale dell’agenzia di protezione civile per il più colpito parte settentrionale dell’isola , ha detto a AFP . “C’è molto da fare . L’attività è frenetica . Per ora stiamo prendendo cura delle emergenze più gravi “, ha detto, aggiungendo che il personale e le attrezzature sono stati inviati da altre parti della Sardegna e l’Italia continentale . Migliaia sono stati sfollati dalle inondazioni , ha detto il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando . “Circa 2.700 persone hanno dovuto lasciare le loro case e di restare nei rifugi della comunità o con le loro famiglie “, ha detto Orlando , parlando davanti al Parlamento d’Italia . Il ministro ha annunciato che un numero di morti prima del 17 era salito a 18 . Una riunione di governo il Martedì ha dichiarato lo stato di emergenza per l’isola e stanziato 20.000.000 ($ 27 milioni) per l’assistenza di emergenza , mentre il governo regionale a condizione 5.000.000 .

    Alcune persone – stimato tra due e quattro da diversi funzionari – erano ancora dati per dispersi . I soccorritori hanno detto che altre vittime potrebbero essere trovati nelle case o automobili allagate e che circa 20.000 persone sono state colpite . Soldati e personale della marina sono stati schierati nella regione , come i servizi di soccorso locali hanno detto i loro sforzi sono stati ostacolati dai danni alle strade . Cani da soccorso sono stati anche utilizzati , hanno detto i funzionari . ” Ci stiamo concentrando sulle operazioni essenziali : salvare vite umane , assistere le persone sfollate e di compensazione strada di accesso , ” il primo ministro Enrico Letta ha detto in una conferenza stampa dopo una riunione di gabinetto d’emergenza . “Questo è stato un evento assolutamente straordinario “, ha detto Letta, con un esperto raccontando AFP che una tempesta di tale intensità e con tante precipitazioni non era stato visto sulla pittoresca isola delle vacanze ” per secoli ” . La città portuale di Olbia , una destinazione popolare durante i mesi estivi , è stato travolto dalle acque che si ritiravano il Martedì , e alberghi , palestre e case private sono stati utilizzati per ricovero sfollati . Molti residenti locali hanno espresso rabbia dicendo che non erano stati avvertiti sufficientemente circa la tempesta imminente , ma l’agenzia di protezione civile ha respinto le critiche, dicendo che la zona era stata messa in allarme rosso . Tra le vittime quattro bambini e una intera famiglia brasiliana di quattro persone che vive in un seminterrato .

    Tre persone di un’altra famiglia sono stati uccisi quando un ponte stradale crollato sul loro furgone vicino a Olbia , mentre una madre e figlia sono stati trovati morti in una macchina che è stata spazzata via in città da acque impetuose . A 64 -year -old donna è morta nella sua casa allagata a Uras , nella parte sud-occidentale dell’isola , mentre il marito è stato ricoverato in ospedale soffre di ipotermia . La pioggia e venti forti nel frattempo spostato verso le regioni della Calabria e della Campania nel sud Italia e funzionari hanno detto che stavano monitorando il livello del fiume Tevere a Roma . Il villaggio di Sellia Marina in Calabria ha dovuto essere evacuato , servizi di traghetto da Napoli per le isole di Capri, Ischia e Procida sono stati interrotti e Piazza San Marco a Venezia era sotto l’acqua . Silvio Saffioti , capo dei vigili del fuoco per la Sardegna , ha detto che ” molti camion pompa ” per rimuovere acque alluvionali erano trovano bloccati nelle zone alluvionate . Civil Protection Agency capo Franco Gabrielli ha detto che l’isola è stata ” impreparato ” per le inondazioni , causate da 440 millimetri ( 17.3 pollici) di pioggia nelle ultime 24 ore da solo – quasi la metà della quantità che di solito cade in media in Italia più di un anno intero.

    Like

Goaty's News welcomes your replies. Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s