Europe: ESTOFEX Storm Forecast: Level 2 for western Italy and east Adriatic coast mainly for excessive convective precipitation and tornadoes. Valid until Mon 111113 0600Z – Published 111113 1900z

(Scorrere verso il basso per la traduzione in italiano)(Scroll down for Italian translation)

European forecaster ESTOFEX has issued the following….

Storm Forecast

 

 

Storm Forecast
Valid: Sun 10 Nov 2013 06:00 to Mon 11 Nov 2013 06:00 UTC
Issued: Sun 10 Nov 2013 01:21
Forecaster: VAN DER VELDE

 

A level 2 was issued for western Italy and the east Adriatic coast mainly for excessive convective precipitation and tornadoes.

A level 1 was issued for Italy and west Balkan coast mainly for excessive convective precipitation, severe wind gusts and tornadoes.

SYNOPSIS

A highly meridional flow pattern has developed over Europe. Cold air is transported with northerly winds over Western Europe into the Mediterranean while the eastern Atlantic is dominated by a vast warm sector of a low near Iceland. Over Italy a Genua Low develops rapidly as result of strong advection of potential vorticity over the Alps. It should deepen from 1008 hPa initially to 996 hPa by 03Z, by which time it shifted to central Italy.

DISCUSSION

…western Italy…

After 15Z, according to the GFS run of 18Z, a deep PV anomaly intrudes the Ligurian Sea. Various models indicate there is not a great amount of CAPE (<500 J/kg), but the strong forcing along the leading edge of the anomaly and cold front is thought to trigger a line of thunderstorms with a motion vector around 25 m/s. The primary risk would be severe wind gusts. There should be around 15 m/s deep layer shear which may generate some rotating updrafts. Over central Italy (land) friction of the strong flow creates more than 15 m/s low level shear but storm-relative winds do not look healthy for tornadic supercells. Waterspouts (tornadoes generated by spin-up of vertical vorticity) should occur in various places across the thunder/level 1 area, though. While storm motion seems fast, a threat of excessive convective rain is present as moist flow running into higher terrain should trigger new cells continuously, with backbuilding. As the PV anomaly slows down to install itself over the Tyrrhenean Sea during early Monday morning, southwestern Italy should see more stalled storms with excessive rain amounts. Because CAPE is a limiting factor, the level 2 might be somewhat optimistic.

…east Adriatic coast…

Particularly the high resolution WRF models develop persistent storms in the afternoon onwards, from Slovenia to Albania. Some should surf the flow over orography and the edge of the PV anomaly should linger parallel to the coast, helping regenerate instability and cyclogenesis over the northern Adriatic, increasing excessive rainfall chances. It appears that SREH is better due to more curvature in the low level hodograph which should aid supercells. Waterspouts are very likely, some may be of mesocyclonic origin.

…western Greece…

A plume of higher CAPE over 1000 J/kg advects over the Ionean Sea into Greece and a weak cold front after 18Z should allow triggering of storms, perhaps supercells given the better model hodographs. As buoyancy is stronger here with altitude, large hail seems more likely.

Italian (Translated by Google)

Europea meteorologo ESTOFEX ha rilasciato la seguente ….
Previsione tempesta

 


Previsione tempesta
Validi: dom 10 novembre 2013 06:00 alle Lun 11 Nov 2013 06:00 UTC
Rilasciato : Sun 10 Nov 2013 01:21
Sulle previsioni : VAN DER VELDE

A livello 2 è stato rilasciato per l’Italia occidentale e la costa orientale adriatica soprattutto per eccessiva precipitazione e trombe d’aria convettivo .

Un livello 1 è stato emesso per l’Italia e la costa occidentale dei Balcani principalmente per eccessiva precipitazione convettiva , gravi raffiche di vento e trombe d’aria .

SINOSSI

Un modello di flusso altamente meridionale si è sviluppato in Europa . L’aria fredda viene trasportata con venti settentrionali in Europa occidentale nel Mediterraneo , mentre l’Atlantico orientale è dominata da un vasto settore caldo di una bassa vicino Islanda . Nel corso Italia a Genova Low sviluppa rapidamente come risultato della forte avvezione di vorticità potenziale sulle Alpi . Dovrebbe approfondire dal 1008 hPa inizialmente a 996 hPa da 03Z , momento in cui si è spostata al centro Italia .

DISCUSSIONE

occidentale … Italia …

Dopo 15Z , secondo il run GFS 18Z di una profonda anomalia PV intromette sul Mar Ligure. Vari modelli indicano che non vi è una grande quantità di CAPE ( < 500 J / kg) , ma il forte forzando lungo il bordo di entrata della anomalia e fronte freddo è pensato per innescare una linea di temporali con un vettore di movimento di circa 25 m / s . Il rischio principale sarebbe grave raffiche di vento . Ci dovrebbe essere intorno ai 15 m / s strato profondo taglio che può generare alcuni correnti ascensionali rotanti. Il centro Italia ( terra ), l’attrito del flusso forte crea più di 15 m / s di taglio basso livello ma tempesta relativi venti di non guardare sano per supercelle tornadic . Trombe marine ( trombe d’aria generate da spin- up di vorticità verticale) devono avvenire in diversi luoghi in tutto il tuono / livello 1 zona , però. Mentre movimento temporale sembra veloce , una minaccia di eccessiva pioggia convettiva è presente come flusso umido in esecuzione in un terreno più elevato dovrebbe innescare nuove cellule in continuo , con backbuilding . Come l’ anomalia PV rallenta di installarsi sul Mar Tirreno durante Lunedi mattina presto , sud-ovest Italia dovrebbe vedere le tempeste più bloccata con eccessive quantità di pioggia . Perch CAPE è un fattore limitante , il livello 2 potrebbe essere un po ‘ ottimista.

est … costa adriatica …

In particolare i modelli ad alta risoluzione WRF sviluppano tempeste persistenti nei pomeriggio in poi , dalla Slovenia all’Albania . Alcuni dovrebbero navigare flusso sopra orografia e il bordo della anomalia fotovoltaico dovrebbe soffermarsi parallelo alla costa , aiutando rigenerare instabilità e ciclogenesi sull’Adriatico settentrionale , l’aumento delle precipitazioni eccessive possibilità . Sembra che SREH è migliore grazie alla maggiore curvatura nella odografo basso livello che dovrebbe aiutare supercelle . Trombe marine sono molto probabilmente , alcuni possono essere di origine mesocyclonic .

occidentale … Grecia …

Un pennacchio di maggiore CAPE oltre 1000 J / kg advects sul Mar Ionio in Grecia e di un fronte freddo debole dopo 18Z dovrebbe consentire l’attivazione di tempeste , forse supercelle in virtù delle migliori hodographs modello . Come galleggiabilità è più forte qui con l’altitudine , grandine di grandi dimensioni sembra più probabile .

Goaty's News welcomes your replies. Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s